Go Study Canada

Il Working Holiday, o International Experience Canada (IEC) offre ai cittadini italiani residenti in Italia un’opportunità unica di ottenere un permesso di lavoro e studio per il Canada.

Che cos’è il Working Holiday Visa?

Il Working Holiday Visa è un permesso di lavoro temporaneo concesso ad alcune nazioni che hanno specifici accordi bilaterali con il Canada. Il visto incentiva lo scambio culturale tra giovani di paesi diversi.

Il Working Holiday permette di lavorare alle condizioni di un cittadino canadese e di finanziarsi l’esperienza di vita e di viaggio nel paese.

Requisiti:

  • Età: 18-35 (occorre richiedere il visto dopo aver compiuto 18 anni o prima di compierne 36).
  • Durata: 12 mesi.
  • Rinnovabile: No.
  • Lavoro: questo visto permette di lavorare full time per un periodo di 6 mesi, dopo i quali è necessario cambiare il proprio stato in turista/visitatore.
  • Studio: questo visto permette di frequentare un corso di studi di durata non superiore a 6 mesi, senza avere un permesso di studio.
  • Assicurazione Sanitaria: obbligatoria per ottenere il visto, va sottoscritta prima di entrare in Canada.
  • Passaporto: per richiedere il visto è necessario avere un passaporto italiano valido.
  • Costo: 150 dollari canadesi.

Sono curioso!

Voglio parlare con un esperta!

Come richiedere un Working Holiday per il Canada?

Visita il sito del Dipartimento d’immigrazione del Canada o dell’Ambasciata del Canada a Roma per scaricare tutte le informazioni e i moduli necessari.

Ho fatto il Working Holiday. Mi serve altro per lavorare in Canada?

Sì. Per lavorare in Canada serve un Social Insurance Number (SIN). E’ molto semplice da ottenere e si può richiedere qui.

Come posso estendere la mia permanenza in Canada dopo un visto Working Holiday?

Puoi contattare il dipartimento dell’immigrazione (CIC, Citizenship and Immigration Canada) al numero 1-888-242-2100 (dal Canada) per controllare di avere i requisiti per estendere la permanenza.

In caso di risposta positiva, è necessario:

  1. Inoltrare la richiesta entro 30 giorni dalla scadenza del visto Working Holiday.
  2. Lasciare il Canada (es. entrando negli Stati Uniti) e fare domanda di ingresso come visitatore presso il Canadian Port of Entry.

N.B. E’ possibile per un italiano rimanere altri sei mesi in Canada, ma non è possibile lavorare durante questo periodo.